Unisciti a noi, come nella storia del colibrì Revoluzione Civica vuole esprimere la partecipazione cittadina organizzata e la valorizzazione del lavoro di squadra.

Un’ antica favola africana racconta del giorno in cui scoppiò un grande incendio nella foresta. Tutti gli animali abbandonarono le loro tane e scapparono spaventati. Mentre se la dava letteralmente a gambe il leone vide un colibrì che stava volando nella direzione sbagliata. “Dove credi di andare” chiese il re della foresta, “C’è un incendio dobbiamo scappare”. Il colibrì rispose “Vado al lago per raccogliere acqua da buttare sull’incendio”. Il leone domandò prontamente “Sarai mica impazzito!!! Non crederai di poter spegnere un incendio gigantesco con quattro gocce d’acqua”, al che il colibrì concluse “Io faccio la mia parte”.

Il leone si mise a ridere e disse ” Tu così piccolo pretendi di fermare le fiamme?”. Insieme a tutti gli altri animali della foresta incominciò a prenderlo in giro. L’uccellino incurante delle risate si gettò nuovamente nel fiume per raccogliere un’altra goccia d’acqua. A quella vista un elefantino che fino a quel momento era rimasto al riparo tra le zampe della madre, immerse la sua proboscide nel fiume dopo aver aspirato quanta più acqua possibile la spruzzò su un cespuglio che stava ormai per essere divorato dal fuoco. Anche un giovane pellicano si riempì il grande becco di acqua, prese il volo e la lasciò cadere come una cascata su di un albero minacciato dalle fiamme.

Contagiati da quegli esempi tutti i cuccioli di animale si prodigarono insieme per spegnere l’incendio che ormai aveva raggiunto le rive del fiume. A quella vista gli adulti smisero di deriderli e pieni di vergogna incominciarono ad aiutarli. Quando le ombre della sera calarono nella foresta l’incendio poté dirsi ormai domato. Il leone chiamò il piccolo colibrì e gli disse “Oggi abbiamo imparato che la cosa più importante non è essere grandi e forti ma pieni di coraggio e generosità. Oggi tu ci hai insegnato che anche una goccia d’acqua può essere importante e che insieme si può spegnere un grande incendio”.

Resta aggiornato sulle attività di Revoluzione Civica, Monica Lozzi per Roma: seguici sulla pagina Facebook